Giugno – Ardha Matsyendrasana

spa Rilassamento

Tipo: Esercizio posturale (Asana)

Nome: Ardha Matsyendrasana – semi-torsione addominale

Attrezzatura: tappetino da yoga

Benefici:

  • Tonifica i nervi spinali.
  • Rilassa i muscoli dorsali, scioglie le vertebre e le contratture della colonna vertebrale toracica.
  • Massaggia gli organi addominali contribuendo a ridurre eventuali problemi digestivi.
  • Regola la secrezione dell’adrenalina nelle ghiandole surrenali.
  • Stimola il pancreas.
  • Allevia la lombalgia e corregge le deviazioni della colonna vertebrale (scoliosi).
  • Genera una sensazione di armonia nell’allineamento sia esteriore che interiore.

Controindicazioni:

  • Patologie acute a carico della schiena (lombalgia, ernia del disco) e del nervo sciatico.
  • Infiammazioni dell’area addominale.
  • Evitare oltre il 6° mese di gravidanza.

Istruzioni:

  • Sedetevi con la schiena dritta e le gambe unite allungate in avanti, sul pavimento.
  • Poggiate la pianta del piede destro sul pavimento in corrispondenza della parte esterna della gamba sinistra. Il ginocchio destro deve puntare verso il soffitto.
  • È importante sedersi in modo uniforme su entrambe le ossa ischiatiche.
  • Inspirate sollevando il braccio sinistro verso l’alto, effettuate una torsione verso destra, a livello dell’addome, posizionate il ginocchio destro all’altezza della piega interna del gomito sinistro e afferrate la parte esterna della coscia destra.
  • Posizionate il braccio destro dietro la schiena, con il palmo della mano piatto sul pavimento per fare leva e mantenete la schiena dritta, partendo dalla base della colonna vertebrale.
  • Inizialmente rivolgete lo sguardo in avanti. Le spalle vanno mantenute alla stessa altezza. Espirate e girate la testa all’indietro.
  • Mantenete la posizione per qualche respiro. Durante l’inspirazione, allungate la colonna vertebrale dalla base fino all’estremità del capo e durante l’espirazione cercate di aumentare l’ampiezza della torsione, sempre partendo dall’addome, il punto di avvio principale del movimento.
  • Riportate lo sguardo in avanti e rilasciate la posizione.
  • Ripetete la stessa operazione dall’altro lato, con il piede sinistro all’esterno della gamba destra e il ginocchio sinistro nella piega interna del gomito destro.